Lezione Prova| Esercizi di Bioenergetica

Tornano i nostri laboratori di Autoregolazione Bioenergetica condotti da Viviana Curri

Giovedì 1 Ottobre si terranno due lezioni aperte gratuite per tutti coloro che sono interessati ad approfondire questa disciplina.

Primo gruppo: 19

Secondo gruppo: 19.45

L’incontro è gratuito ma la prenotazione è obbligatoria!

Per informazioni scrivete a info@treruote.net oppure chiamate il numero 371 3655091 (anche WhatsApp)

 “Dimenticato, usato, sfruttato, svilito o simulacro edonistico di una bellezza che non cerca il suo significato perché non si “percepisce”, ma si “guarda”, il corpo ci parla, ma noi non abbiamo orecchie per udirlo.” Luisa Parmeggiani – Il Gruppo in analisi bioenergetica. Armando 2009
bioenergetica_locorotondo
Imparare ad ascoltare il corpo e a entrare in contatto con le nostre sensazioni, imparare a prendere in considerazione i segnali che il corpo ci invia e a liberarlo dalle costrizioni, imparare a riconoscere la risonanza tra una tensione muscolare e un irrigidimento emotivo, è il compito dei Laboratori di Autoregolazione Bioenergetica.
Gli esercizi di bioenergetica sono esercizi di percezione corporea e di espressione emotiva che consentono di sciogliere le tensioni muscolari agendo contro lo stress e favorendo, da un lato, una maggiore elasticità e mobilità e, dall’altro, un conseguente riequilibrio emotivo.
Nei Laboratori di Autoregolazione Bioenergetica il gruppo di praticanti, con la guida e l’aiuto di un conduttore, in un ambiente sicuro e protetto, esegue esercizi specifici volti a dissolvere e, spesso, a risolvere le tensioni psicosomatiche, quelle tensioni, cioè, derivanti da stress momentaneo oppure da contrazioni croniche di cui abbiamo perso origine e consapevolezza, che prendono corpo quando ci troviamo ad affrontare situazioni relazionali complesse, stati di cambiamento, di conflitto e di crisi.
Alternando ogni esperienza con momenti di ascolto di sé e dell’altro, il praticante sarà condotto lungo un percorso strutturato secondo questa sequenza: consapevolezza della tensione, carica, espressione, scarica, raccoglimento/distensione.
Gli esercizi, praticati con regolarità, liberando e rimettendo in circolo l’energia vitale intrappolata nei muscoli, permettono di ritrovare un benessere profondo, legato al rinnovato contatto con le parti di sé che si erano chiuse alla percezione e a sensazioni di appagamento, pacificazione e pienezza.
I Laboratori di Autoregolazione Bioenergetica non sono gruppi terapeutici.
Sono aperti a persone di qualsiasi età.
“Non è facile dire il cambiamento che operasti.
Se adesso sono viva, allora ero morta
anche se, come una pietra, non me ne curavo
e me ne stavo dov’ero per abitudine.”
Sylvia Plath – Lettera d’amore – “Poetry” 1962; inclusa in Crossing the water 1971 (pubblicazione postuma)
Gli esercizi di Bioenergetica sono esercizi di percezione corporea e di espressione emotiva che consentono di riconoscere e di sciogliere le tensioni muscolari/emotive

Gli esercizi di Bioenergetica sono esercizi di percezione corporea e di espressione emotiva che consentono di riconoscere e di sciogliere le tensioni muscolari/emotive

MISURE ADOTTATE
I partecipanti dovranno rispettare le seguenti indicazioni durante l’accesso e la presenza nei locali:
- L’accesso sarà consentito solo utilizzando mascherina- Durante l’accesso e la permanenza nei locali dovrà sempre essere mantenuta una distanza non inferiore a 1 m da altre persone.
- Al momento dell’accesso il personale provvederà a misurare la temperatura corporea dei partecipanti e qualora sia rilevata una temperatura superiore a 37,5 °C, ripeterà la misura dopo 5’ e, qualora la seconda misura rilevi ancora una temperatura superiore a 37,5 °C impedirà l’accesso al partecipante.
- I partecipanti dovranno igienizzare le mani al momento dell’accesso per mezzo delle soluzioni idroalcoliche messe a disposizione.
- I partecipanti provvederanno a firmare il registro, sia all’ingresso che all’uscita.

FacebookGoogle+TwitterCondividi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>