Bioenergetica – Lezione Aperta

Esercizi di Bioenergetica – Lezione Aperta, giovedì 31 gennaio

Bioenergetica: Cos’è

Imparare ad ascoltare il corpo e a entrare in contatto con le nostre sensazioni, imparare a prendere in considerazione i segnali che il corpo ci invia e a liberarlo dalle costrizioni, imparare a riconoscere la risonanza tra una tensione muscolare e un irrigidimento emotivo, è il compito della Pratica Bioenergetica.

Gli esercizi di Bioenergetica sono esercizi di percezione corporea e di espressione emotiva che consentono di riconoscere e di sciogliere le tensioni muscolari/emotive, ampliando la respirazione e favorendo, da un lato, una maggiore elasticità e mobilità e, dall’altro, un generale riequilibrio emotivo.

 

Gli esercizi di Bioenergetica sono esercizi di percezione corporea e di espressione emotiva che consentono di riconoscere e di sciogliere le tensioni muscolari/emotive,

Gli esercizi di Bioenergetica sono esercizi di percezione corporea e di espressione emotiva che consentono di riconoscere e di sciogliere le tensioni muscolari/emotive

 

Giovedì 31 Gennaio 2019, dalle ore 17.30 alle ore 18.30, Viviana Curri condurrà una lezione gratuita e aperta a tutti coloro abbiano la curiosità di fare esperienza diretta degli esercizi di Bioenergetica.

La lezione aperta sarà attivata con un numero minimo di 10 e massimo di 14 partecipanti. La prenotazione è obbligatoria.

Per info e prenotazioni: Viviana Curri
Cell. 3291792895

 

EVENTO FACEBOOK

“Quasi tutti nella nostra cultura si dissociano da qualche parte del loro corpo. Alcuni non hanno percezione della propria schiena. Ciò è vero particolarmente per quegli individui che possono essere descritti come privi di spina dorsale. Altri mancano di sensibilità nelle viscere. Questi individui manifesteranno una mancanza di coraggio.

Ogni parte del corpo contribuisce al nostro senso del sé, se siamo in contatto con essa. E possiamo avere questo contatto solo se è viva e mobile. Quando ogni parte del corpo è carica e vibrante, ci sentiamo vivi in modo vibrante e felici. Ma perché ciò accada dobbiamo arrenderci al corpo e ai suoi sentimenti.
Questa resa significa lasciare che il corpo diventi pienamente vivo e libero. Significa non tradirlo e non controllarlo.

Il corpo non è una macchina che noi dobbiamo avviare o fermare. Possiede una sua mente e sa cosa deve fare. In realtà, ciò a cui rinunciamo è l’illusione del potere della mente.”
Alexander Lowen, Arrendersi al corpo

 

 

FacebookGoogle+TwitterCondividi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>